Home / Attrezzature  / Attrezzature Professionali  / Vetrine espositive per pasticceria | Vetrine positive e vetrine negative

Vetrine espositive per pasticceria | Vetrine positive e vetrine negative

Le vetrine espositive per pasticcerie devono essere scelte in base alla composizione dei prodotti che devono contenere. Vetrine positive o negative

State realizzando il sogno di aprire una pasticceria e siete alla scelta degli arredi e delle attrezzature? Avete già una pasticceria ed avete deciso di rinnovare le attrezzatura? La vetrina espositiva si è rotta? Ricordate che la scelta delle vetrine espositive per pasticcerie non deve mai essere azzardata, ma deve tenere conto di tanti parametri. Nel precedente articolo Vetrine refrigerate | Come scegliere quella adatta ad offrire un servizio di qualità abbiamo affrontato l’argomento, suggerendovi gli aspetti più importanti per una scelta ottimale. Aspetti che valgono in generale per tutte quelle attività che prevedono la vendita di cibi o prodotti che necessitano di un’adeguata conservazione ed esposizione al pubblico. In questo articolo invece focalizzeremo sulle  vetrine espositive per pasticcerie. Fondamentali per conservare ed esporre i dolci, rappresentano anche il biglietto da visita e devono essere scelte secondo determinati canoni estetici e funzionali.

Per esporre i dolci in pasticceria, bisogna prendere in considerazione l’acquisto di una vetrina positive e una vetrina negativa.

Vetrine refrigerate per pasticcerie: le vetrine a temperatura negativa

Le vetrine a temperatura negativa per pasticceria sono necessarie per gelati, torte gelato e semifreddi. Questi prodotti necessitano di una conservazione a temperature che si aggirano attorno ai -18/20 gradi. In commercio esistono diverse tipologie di vetrine espositive a temperatura negativa: diverse le forme e i modelli per adeguarsi al meglio allo stile del locale e al concetto di estetica e immagine che si vuole comunicare.

Vetrine refrigerate per pasticcerie: le vetrine a temperatura positiva

Le vetrine refrigerate positive sono necessarie per la conservazione e l’esposizione di dolci che necessitano temperature comprese tra i 2 e i 10 gradi. Parliamo quindi di biscotti, crostate, torte e pasticcini freschi. Anche in questo caso è possibile trovare complementi di arredo positivi realizzati in diversi stili, modelli e forme.