Home / Attrezzature  / Tavoli in acciaio inox: perché sceglierli per il proprio ristorante, pizzeria e per la cucina

Tavoli in acciaio inox: perché sceglierli per il proprio ristorante, pizzeria e per la cucina

Per distinguersi all’interno del vasto mondo della ristorazione, oltre a dover puntare necessariamente sul menù cercando sempre di offrire piatti prelibati che possano soddisfare ogni tipo di esigenza e ogni tipo di clientela, bisognerà anche

…ridisegnare il proprio arredo affinché sia unico, inconfondibile ma anche pratico e funzionale.

Per quanto riguarda il primo aspetto, “l’occhio vuole la sua parte”, quindi per catturare il cliente e farlo sentire a casa, bisognerà scegliere un design vincente. Per ottenere il connubio perfetto tra il primo e il secondo aspetto, quindi quello della praticità, è bene che tra tutti gli arredi si scelgano in particolar modo i tavoli in acciaio per cucine, ristoranti e pizzerie.

I tavoli in acciaio risultano la soluzione ottimale per rispondere all’esigenza di carattere estetico per quanto riguarda l’arredo del proprio ristorante o della propria pizzeria, grazie al colore brillante e lucente che possiede il materiale utilizzato, e per rispondere anche all’esigenza di carattere operativo per il dietro le quinte dei propri piatti, quindi per collocarli in cucina come tavoli da lavoro. L’ingrediente principale che li fa posizionare sul podio è proprio l’acciaio inox.

Perché scegliere tavoli in acciaio inox?

Da premettere che solo i professionisti nel settore sapranno consigliarvi la migliore tipologia di tavolo in acciaio inox che rispecchi al meglio le proprie esigenze e solo gli esperti potranno garantire un prodotto di alta qualità e perfettamanifattura. Andiamo ora a scoprire insieme le proprietà dell’acciaio inox e perché risulta la scelta più ottimale per il proprio arredo.

L’acciaio inox, essendo una lega metallica, possiede le proprietà di resistenza e durezza. Queste garantiscono una risposta positiva agli urti e alla corrosione, difatti l’acciaio inox è in grado di sopportare temperature estremamente elevate, motivo per cui viene utilizzato anche in cucina e per la costruzione dei tavoli da lavoro.

È un materiale neutro quindi antibatterico. Questo renderà i tavoli per cucine, ristoranti e pizzerie più igienici rispetto ai tavoli di altri materiali. Infatti, l’acciaio inox non andrà ad alterare i sapori degli alimenti che verranno poggiati né il loro odore o colore; inoltre, non rilascia delle sostanze considerate tossiche che potrebbero contaminare i cibi a contatto con la superficie.

Quest’ultima è stata realizzata per essere liscia e questo garantisce anche una facile pulizia del tavolo dopo aver terminato di esporre, trasportare o preparare i piatti. Quindi, ci sarà uno spreco minore di tempo. Massima velocità senza rinunciare ad un’ottima e meticolosa pulizia.

Se, invece, si ha intenzione di voler spiccare e farsi notare anche per il proprio essere green, l’acciaio inox risponde bene a questa esigenza: è un materiale sostenibile in quanto riciclabile al 100%. Non solo, è durevole nel tempo. Infatti, se si dovesse graffiare, non ci sarebbe da preoccuparsi, basterà una rapida manutenzione e il problema sarà risolto, il vostro tavolo sarà come nuovo.

L’acciaio inox, come già anticipato all’inizio, si presta al meglio come oggetto di arredo. Si afferma per il suo stile deciso e “industrial”, la colorazione del materiale conferisce al tavolo la riduzione della visibilità di impronte e graffi lievi, punto a favore se si ha la necessità di esporre dei piatti, ad esempio, e fare bella figura.

Come si sceglie un tavolo in acciaio inox?

Tra le molteplici caratteristiche che un tavolo in acciaio inox possiede, tra le principali da tenere in considerazione durante la scelta c’è la verifica del peso. L’acciaio è un materiale resistente che può reggere carichi molto pesanti; quindi, si dovrà valutare un tavolo che abbia tra le sue caratteristiche anche quella di poter essere in grado di sopportare il peso che si andrà a caricare.

La seconda caratteristica è quella della scelta dei ripiani e cassetti, in base alle proprie esigenze si dovrà selezionare il modello più consono. Queste sono le caratteristiche principali; in commercio esistono diverse tipologie e ogni desiderio, anche il più esigente, potrà essere soddisfatto. Vediamone insieme alcune.

Tavoli in inox professionali: tipologie

Le diverse tipologie di tavoli in acciaio inox si differenziano tra loro per banchi di lavoro con uno o due ripiani; tavoli con cassetti o tavoli a giorno. Si potrà anche selezionare la profondità, da 600 a 800 mm, e la lunghezza da 400 mm a 2000 mm, dotati o meno di alzatina.

Quest’ultima è un accessorio molto importante dei tavoli in acciaio inox professionali; infatti, eviterà che il muro si sporchi a causa degli schizzi durante la preparazione di una pietanza. Si posizionerà tra il tavolo e il muro e lo proteggerà. Non solo, è anche estremamente utile per evitare che i cibi restino intrappolati nel retro del tavolodopo una caduta accidentale.

I modelli con i ripiani e i cassetti, il numero sarà deciso in base alle proprie esigenze, sono estremamente utili per avere sempre tutto a portata di mano, soprattutto gli utensili come coltelli, forchette, etc. Invece, i ripiani servono per conservare o poggiare i vari recipienti.

Se, invece, non si dovesse riuscire a trovare il tavolo giusto tra quelli già proposti, si potrà decidere di farne costruire uno su misura. Questi sono solo alcuni modelli. Ricapitolando, i tavoli in acciaio inox possono essere riassunti in poche parole: igiene, praticità, ergonomia, ottima resistenza, facili nella pulizia ed estremamente efficienti.