Home / Professionismo  / Grom: la tradizione incontra l’innovazione

Grom: la tradizione incontra l’innovazione

La gelateria Grom, fin dalle sue origini, ha adottato lo stesso sistema che viene utilizzato dai ristoranti migliori al mondo: la ricerca, la scelta e l’acquisto di materie prime di eccellente qualità, provenienti da tutto

La gelateria Grom inizia la sua storia nel 2003 con due amici che hanno deciso di aprire un piccolo locale nel cuore di Torino. Tutti i gusti proposti alla clientela vengono realizzati partendo da materie prime di alta qualità, ricercate e selezionate attentamente, come i diversi tipi di frutta raccolta a piena maturazione.
Il brand Grom ha da sempre grande cura per i dettagli e non lascia mai niente al caso. Oltre ai gusti tradizionali propone sapori diversi dal solito, basati su abbinamenti ben bilanciati, creati a seguito di tanta sperimentazione e assaggi continui.
Il gelato Grom, inoltre, è puro e autentico. Non contiene coloranti né aromi o emulsionanti: il colore che si vede nei loro gelati è soltanto quello dato dalle materie prime. Ma c’è di più: è senza glutine.

grom

I gelati Grom e le loro caratteristiche

La gelateria Grom, fin dalle sue origini, ha adottato lo stesso sistema che viene utilizzato dai ristoranti migliori al mondo: la ricerca, la scelta e l’acquisto di materie prime di eccellente qualità, provenienti da tutto il mondo. Ecco perché in Grom non smettono mai di viaggiare in lungo e in largo per il Paese e all’estero per ricercare solamente materie prime di origine naturale e di alta qualità.
Nei gelati Grom non vengono aggiunti emulsionanti, coloranti o aromi, ma latte fresco, uova di galline allevate a terra e zucchero di canna bianco. La frutta adoperata viene raccolta solamente quando raggiunge il giusto grado di maturazione: solo così è possibile avere un sapore pieno e ricco di sfumature.
Le miscele dei gelati vengono preparate nel laboratorio dell’azienda nella città di Torino e poi distribuite capillarmente alle gelaterie dove, una volta mantecate, vengono servite alla clientela sotto forma di golosi gelati. Ma l’offerta delle gelaterie Grom passa anche da un prodotto speciale: il sorbetto su stecco. Si, perché il sorbetto GROM non è disponibile solo in coppetta da mangiare con il cucchiaino, è stata creata anche una versione su stecco che è pensata e realizzata proprio come un ghiacciolo.

I prodotti della gelateria Grom

Se all’inizio della propria esistenza la gelateria Grom realizzava esclusivamente gelati, con il passare degli anni il brand ha sentito l’esigenza di ampliare la sua offerta, aggiungendo alla sua produzione biscotti e creme da spalmare.
I biscotti della gelateria Grom sono stati tra i primi prodotti, dopo il gelato, a essere stati proposti alla propria clientela. Come? Tra le idee sviluppate dal brand, quella di servire il gelato accompagnato da biscotti, ad esempio le “paste di meliga”, realizzati con materie prime di eccellente qualità e senza glutine. Oltre ai biscotti di meliga si trovano altre deliziose varianti di biscotti, come quelli al pistacchio, alla nocciola e al cioccolato.
Ma Grom, appunto, non si è fermata alla produzione di gelato e biscotti. Grazie anche all’esperienza acquisita nello scegliere i migliori ingredienti, Grom ha realizzato ottime creme spalmabili, che si caratterizzano sia per il loro gusto deciso e persistente che per l’utilizzo di materie nobili, così da soddisfare anche il palato dei golosi più esigenti. Anche qui Grom non si è limitata alla classica crema spalmabile alla nocciola, ma ha sperimentato nuove ricette fino a proporre diversi tipi di creme senza glutine: c’è quindi la possibilità di scegliere fra la deliziosa crema al cioccolato gianduia e la golosa crema al pistacchio, fra la crema al caramello al sale e quella alle fave di cacao.