Home / evidenzaslide  / Ristorazione: ecco tutte le tendenze del 2019

Ristorazione: ecco tutte le tendenze del 2019

Tendenze cibo 2019 e spunti per la ristorazione La previsione delle tendenze sul cibo dell'anno appena iniziato è ogni anno un must. Tutti gli organi ne parlano facendo pronostici che poi alla fine si rivelano più

Tendenze cibo 2019 e spunti per la ristorazione

La previsione delle tendenze sul cibo dell’anno appena iniziato è ogni anno un must. Tutti gli organi ne parlano facendo pronostici che poi alla fine si rivelano più o meno fantasiosi.
In realtà l’inizio di un nuovo anno è una occasione importante per i ristoratori ambiziosi che cercano sempre di rinnovarsi per soddisfare le necessità e i desideri di una clientela sempre più variegata ed esigente. Le previsioni sulle tendenze del cibo sono importanti per capire quali onde cavalcare nell’anno appena iniziato.
Il 2019 secondo molti addetti ai lavori sarà l’anno dei cibi salutari e della sostenibilità ambientale e sociale. Ma non solo…vediamo insieme le tendenze cibo 2019!

tendenze cibo 2019

Tendenze cibo 2019 e spunti per la ristorazione

Occhio all’obiettivo di benessere

Il 2019 dovrebbe essere un anno che conferma un trend presente ormai da anni nel mondo della ristorazione: quello degli healthy food. Proprio così, il 2018 era stato l’anno dei cosiddetti superfoods come l’avocado, il 2019 potrebbe essere l’anno dell’ut-healthy food, ovvero di quei servizi e prodotti che servono ai consumatori a raggiungere degli obiettivi di benessere. In questo senso andranno per la maggiore i cibi poco elaborati e ricchi di probiotici benefici per il nostro sistema immunitario come Kombucha, Kimchi, Tempeh e Kefir. I cibi probiotici sono alimenti fermentati e ricchi di micro-organismi benefici per il nostro apparato digerente.

tendenze cibo 2019

Tendenze cibo 2019 e spunti per la ristorazione | I cibi nootropi

Il 2019 dovrebbe essere anche l’anno del lancio definitivo dei cosiddetti cibi nootropi, ovvero cibi “intelligenti” ricchi di sostanze nootrope che sono in grado di migliorare concretamente la memoria e la concentrazione. Qualche esempio?
Tutti i piatti a base di pesce fresco con salmone e tonno a farla da padrone, ma anche uova, patate messicane, tarassaco e curcuma. Un cous cous con verdure, pesce e curcuma potrebbe essere un valido esempio dello “spirito” a cui bisognerebbe ispirarsi per il 2019 ai fornelli.

2019, l’anno del Km0?

Quella del Km0 è una “battaglia” che va avanti ormai da anni. Tutto lascia pensare comunque che il 2019 sarà l’anno della decisiva affermazione della filosofia del Km0 e della sostenibilità.

Molti ristoranti hanno fatto dell’impegno contro gli sprechi alimentari ed energetici il proprio marchio di fabbrica all’insegna del motto “zero waste”, ovvero zero sprechi. I ristoranti di tendenza devono prevedere un utilizzo delle materie prime finalizzato a non creare impatto ambientale e devono utilizzare ovviamente solo ingredienti locali e a Km0.

tendenze cibo 2019

Tendenze cibo 2019 e spunti per la ristorazione | Cucina esotica ed etnica

Il 2019 dovrebbe essere un anno che confermerà la crescita di interesse per quanto riguarda la ristorazione etnica ed esotica. La cucina hawaiana e sudamericana ad esempio è sulla cresta dell’onda da mesi e il 2019 potrebbe essere l’anno giusto per una fusion con la cucina dell’Africa settentrionale. Secondo molti addetti ai lavori nel 2019 si potrebbero presentare pietanze innovative come platani fritti, stufati a base di burro di arachidi e molto altro.

Tè al formaggio e ai funghi

Mentre il Mushroom Tea è assurto agli onori della cronaca già nel 2018, il 2019 potrebbe essere l’anno giusto per il lancio del cosiddetto Tè al formaggio. Stiamo parlando di un tè ricoperto da una crema al formaggio nato in Taiwan nel 2010 e che si sta diffondendo rapidamente in tutto il mondo. La base di questo tè è classica ma nella preparazione si dovrà aggiungere del latte liofilizzato e della ricotta montata con la panna.

tendenze cibo 2019

La tendenza che divide: Carne in laboratorio per contrastare il riscaldamento globale

Un altro dei trend alimentari 2019 sulla rampa di lancio sembra essere quello della carne creata in laboratorio. Stiamo parlando della cosiddetta “carne pulita” che si ottiene mediante il prelievo delle cellule staminali dal bestiame effettuato durante la biopsia. Una volta raccolte, queste cellule vengono coltivate nei laboratori riducendo così il riscaldamento globale. Ci vorrà probabilmente ancora qualche mese prima che venga commercializzata, ma negli Stati Uniti sono sicuri che sarà il 2019 l’anno del lancio ufficiale di questi prodotti.

L’evoluzione dei ristoranti “sani”

Se in passato i ristoratori si erano limitati a introdurre ingredienti sani nelle ricette, nel 2019 la tendenza sarà quella di inserire sempre di più ingredienti funzionali nei piatti, ovvero quegli ingredienti come il karkadé, il collagene o la cannabis che servono ad avere effetti positivi su una o più funzioni dell’organismo.

Il 2019 sarà l’anno del gusto amaro?

Uno dei food trend del 2019 secondo gli esperti sarà il sapore amaro. Sarà quindi l’occasione perfetta per elaborare piatti a base di ingredienti come il cacao e il cioccolato fondente solo per fare degli esempi. Ma non finisce qui, per soddisfare gli amanti dell’amaro si dovranno utilizzare anche alimenti come il cavolo e sperimentare metodi di cottura innovativi come ad esempio il passaggio del cibo sulla fiamma nuda, perfetto per far acquisire al cibo un sentore amaro caratteristico e inconfondibile.