Home / Marketing  / Cura del Cliente  / QUANDO L’ARREDO CREATIVO DEL RISTORANTE SI RIVELA UN COLPO DI GENIO: IDEE DI SUCCESSO E CONSIGLI

QUANDO L’ARREDO CREATIVO DEL RISTORANTE SI RIVELA UN COLPO DI GENIO: IDEE DI SUCCESSO E CONSIGLI

Passando dal 'Barbie Café' fino ad arrivare al 'Modern Toilet Restaurant'! Trovare il giusto stile d'arredo, i colori, definire l’arredamento e decorare le pareti mantenendo l’armonia con il tipo di locale che gestiamo, spesso può sembrarci

Passando dal ‘Barbie Café’ fino ad arrivare al ‘Modern Toilet Restaurant’!

restaurant-jungle2Trovare il giusto stile d’arredo, i colori, definire l’arredamento e decorare le pareti mantenendo l’armonia con il tipo di locale che gestiamo, spesso può sembrarci un’impresa davvero complicata! A volte bastano alcuni semplici accorgimenti o idee del tutto nuove, al limite dell’inverosimile, per trasformare un “comune ristorante” in una location in grado di incuriosire la clientela.
Questo perchè l’arredo creativo del ristorante, combinato rigorosamente ad una bella dose di originalità, è diventata una necessità per moltissimi gestori, sia per l’intensa concorrenza a cui sono ormai sottoposti tutti gli operatori del settore, sia per la crescente importanza che l’atmosfera del locale riveste agli occhi dei clienti; sempre più customer experience.

IDEE DI SUCCESSO: STRAVAGANTI IMPRENDITORI SPARSI PER IL GLOBO
Ecco gli stravaganti imprenditori che non hanno mostrato alcuna paura a iniziare la loro attività con arredamenti e stili fuori dal comune riportandoci così storie di successo.

Barbie Café – Taipei
Il Barbie Cafè è il primo ristorante nel suo genere, laddove le favole di tutte le ragazzine diventano realtà! Non appena si varca la porta di ingresso si viene invasi da una profusione di rosa acceso degli ambienti e di mobili in stile very Principessa, con tavoli che terminano con tacchi a spillo, sedie che indossano il corsetto e il tutù e lampadari a forma di teiera. Si tratta quindi di un ambiente strettamente femminile non adatto a tutti. Naturalmente anche il personale femminile ha un dress code intonato, le cameriere infatti si presentano con delle coroncine sulla testa, ma l’esperienza totale la può fare il/la cliente, posizionandosi in una gigantesca scatola porta-Barbie da esposizione, cosa che farà entrare sul serio nella realtà della bambola più celebre al mondo!

S’Baggers – Germania
Sicuramente uno dei più strani del mondo è il Ristorante S’Baggers, che ha introdotto un nuovo concetto nella ristorazione, grazie ad un nuovo sistema (sicuramente molto ingegnoso) con il quale il servizio a tavola non richiede la presenza di camerieri. Questo sistema pone fine alle bevande dimenticate e agli ordini confusi, in quanto i clienti utilizzano il touch screen per ordinare, per pagare e per conoscere il tempo di attesa, preciso al secondo. I piatti (in effetti le pentole) poi scivolano dalla cucina (che si trova sopra le teste dei clienti), attraverso i diversi piani e locali dell’edificio, attraverso guide metalliche, fermandosi elegantemente davanti ai commensali. Il locale infatti si caratterizza per un arredamento unico in stile fabbrica di cioccolato alla Willy Wonka; non a caso risulta essere un ristorante molto apprezzato dai bambini!

Modern Toilet Restaurant – Taiwan
Mangiare da un water, stando seduti sulla “tazza”, ecco la moda, non proprio raffinata, che si sono inventati i proprietari di questo ristorante. Un successo che si è diffuso a macchia d’olio, permettendo l’apertura di ben 12 filiali, senza mostrare alcun segno di cedimento.
Con gabinetti che fanno da sgabelli, tavoli a forma di vasca da bagno, tovagliolini di carta igienica, il tutto richiama gli oggetti che ritroviamo solitamente in bagno non potevano mancare coppe di gelato ad opera d’arte servite su water in miniatura. Provate a ordinare un dolce al cioccolato, immaginate di che forma ve lo porteranno!

Disaster Cafè – Lloret de Mar

disaster-cafe

Il Disaster Café si presenta all’apparenza come un normale e tipico ristorante spagnolo con un’arredamento semplice, tavoli con tovaglia a quadretti bianca e rossa; insomma è proprio la semplicità dell’arredamento a trarre in inganno. In realtà questo ristorante offre una possibilità davvero unica ai propri commensali, mentre questi degustano piatti tipici vengono improvvisamente colti di sorpresa da una scossa di terremoto di 7.8 gradi sulla scala Richter. Qui tutte le sere, durante il servizio, il pavimento meccanizzato simula un forte sisma facendo sobbalzare piatti, bicchieri, sedie e spegnere e accendere le luci creando un’atmosfera davvero unica. I clienti devono continuare a mangiare o per meglio dire, dovranno almeno provarci! Sembra che il Dinner Cafè stia piacendo molto sia ai cittadini che ai turisti tanto che la prenotazione è stata resa obbligatoria!

CONSIGLI UTILI: ARREDA O RINNOVA IL TUO RISTORANTE SENZA INDUGI!
1. Scegliere il giusto stile d’arredo
Sia che stiate arredando un nuovo ristorante sia che vogliate rinnovare un locale che risulta purtroppo anonimo, la prima cosa da scegliere è lo stile d’arredamento che volete adottare. Moderno, retrò, provenzale, etnico, con un tema predominante, ecc., qualunque sia la scelta, questa sarà determinante nel creare l’atmosfera da comunicare ai vostri clienti. L’atmosfera, infatti, è il biglietto da visita per la clientela e dipenderà da una serie di elementi combinati tra loro, come: arredamento, divise del personale, decorazione dei tavoli o i menù. Tutti elementi che contribuiscono in maniera determinante all’impressione generale che rimarrà nella mente dei clienti. Lo stile del locale dipenderà anche dal tipo di clientela che vorrete servire e dalle diverse occasioni che porteranno i clienti a mangiare nel vostro ristorante, come lavoratori in pausa pranzo, gruppi di amici o cena romantica a lume di candela. Attenzione quindi, non esiste una soluzione ideale per tutti! A seconda del tipo di clientela e di occasioni, un particolare stile può infatti risultare più adatto di un altro.

2. Scegliere l’arredo nel ristorante con l’unico obiettivo di comunicare lo stile definito
Una volta definito lo stile dell’arredamento, siamo pronti per i mobili e gli altri elementi di arredo. Capita spesso però che i mobili vengano acquistati per primi, senza avere in mente un’idea chiara sul progetto d’arredamento d’insieme. La loro scelta deve essere quindi una conseguenza dello stile e del carattere che volete dare al vostro ristorante.

l43-ristoranti-strani-mondo-130620144841_big

Regola importante: lasciare alcuni spazi vuoti nel ristorante, così da creare luminosità, ampliare le dimensioni percepite della stanza al fine di esaltare anche gli elementi d’arredo presenti. In molti ristoranti, purtroppo, qualsiasi spazio a disposizione viene riempito da mobili, mensole o oggetti vari. Sebbene in questi casi il gestore sia senz’altro animato da buone intenzioni, il risultato finale è spesso quello di creare un ambiente troppo carico e soffocante.

3. La disposizione dei tavoli e delle sedie
Anche se il tema dell’arredo scelto può essere molto “bizzarro” agli occhi dei clienti il tavolo è comunque l’elemento centrale. Questo perché è proprio lì che passeranno la maggior parte del loro tempo, discorreranno con gli altri commensali e consumeranno i loro pasti. Deve quindi essere un elemento che favorisce la conversazione, che sia gradevole esteticamente, pratico e soprattutto pulito. Nel definire la disposizione dei tavoli, bisogna considerare che devono essere posizionati in modo da permettere il passaggio della clientela e del personale, perchè qualunque sia l’arredamento scelto il servizio non dovrà essere rallentato o intralciato in alcun modo.
Regola importante: per quel che riguarda la forma, i tavoli rotondi sono sicuramente considerati più eleganti e permettono di mantenere un contatto visivo fra tutti i commensali, invece i tavoli rettangolari, d’altro canto, rendono più difficile instaurare un’unica conversazione fra tutti i membri della tavolata, mentre permettono una vicinanza maggiore con i commensali seduti di fianco e di fronte.

Come abbiamo già sottolineato più volte, ogni elemento del vostro ristorante deve concorrere alla creazione di un’unica atmosfera armoniosa e ricercata. Per questo motivo lasciate spazio alla fantasia nel realizzare l’arredamento e lo stile; iniziate a comporre il vostro ristorante esclusivo con la speranza che si riveli un vero “colpo di genio”!

>>>Ti potrebbe anche interessare: