Home / Eventi  / MY SWEET VEG: NASCE IL PRIMO CONCORSO DEDICATO ALLA PASTICCERIA VEGANA

MY SWEET VEG: NASCE IL PRIMO CONCORSO DEDICATO ALLA PASTICCERIA VEGANA

L’evento in cui si inserisce il concorso è aperto al pubblico con accesso gratuito e prevederà anche momenti di dibattiti e cultura su sostenibilità, salute e difesa dell’ambiente, temi intrinsecamente legati all’alimentazione.

La Pasticceria e le sue nuove declinazioni volano in Concorso. E’ nato My sweet veg, il concorso veg e salutista di pasticceria che si inserisce nell’evento The Vegetarian Chance organizzato da Pietro Leemann e Gabriele Eschenazi. L’evento si terrà domenica 25 ottobre 2020 alla Triennale di Milano.

La sfida di MY SWEET VEG è interessante e ambiziosa: creare dolci gustosi, ma allo stesso tempo sani e sostenibili, ovviamente, esclusivamente a base vegetale.
Pasticceri veg quindi, fatevi avanti!
La sfida non è semplice e rappresenta un’ottima occasione per mettersi in gioco e mostrare le proprie competenze, in un settore, quello della pasticceria a base vegetale, che ancora deve imporsi sul mercato in quanto quella tradizionale è molto radicata e conservatrice e non sono molte le scuole di pasticceria innovativa.

Il Concorso si rivolge a Pasticceri professionisti e amatori e il regolamento è reperibile sul sito: The Vegetarian Chance.
I partecipanti dovranno presentare una ricetta originale con una descrizione delle motivazioni e degli ingredienti utilizzati, corredata da foto o disegno.
La ricetta non dovrà contenere prodotti di origine animale e additivi, deve essere biologica e integrale. Dieci saranno i finalisti prescelti da due giurie.
I parametri di giudizio di questo concorso veg saranno:
– idea del piatto e ricerca
– estetica nella forma e nell’abbinamento dei colori
– gusto
– salubrità
– semplicità e purezza nelle preparazioni e nelle cotture
– valore alimentare, integrale e nutrizionale
– sostenibilità ambientale
– vitalità
L’evento in cui si inserisce il concorso è aperto al pubblico con accesso gratuito e prevederà anche momenti di dibattiti e cultura su sostenibilità, salute e difesa dell’ambiente, temi intrinsecamente legati all’alimentazione.