Home / Eventi  / Eventi Culinari  / La zuppa della Bontà: il 15 e il 16 Ottobre scendiamo nelle Piazze e aiutiamo i più bisognosi

La zuppa della Bontà: il 15 e il 16 Ottobre scendiamo nelle Piazze e aiutiamo i più bisognosi

Un fine settimana dove la cucina e la solidarietà scenderanno nelle Piazze delle principali città italiane con lo scopo di aiutare i più bisognosi. La “Zuppa della Bontà”, promossa dalla Fondazione Progetto Arca che da

fb_784x295_zuppa_progetto-arca_2016

Un fine settimana dove la cucina e la solidarietà scenderanno nelle Piazze delle principali città italiane con lo scopo di aiutare i più bisognosi.
La “Zuppa della Bontà”, promossa dalla Fondazione Progetto Arca che da oltre vent’anni offre aiuto a persone in difficoltà, è un evento che nasce con l’obiettivo di raccogliere fondi per offrire assistenza e portare pasti caldi a migliaia di persone senza dimora durante il periodo invernale.

Sabato 15 e Domenica 16 Ottobre i volontari saranno presenti nei principali luoghi di passaggio delle città italiane per offrire, a fronte di una piccola donazione, la zuppa della Bontà a chi vorrà portare in tavola un piatto speciale da consumare insieme ai propri cari e, allo stesso tempo, dare un aiuto alle persone senza dimora.

zuppePresso i banchetti di Progetto Arca si potranno scegliere tre gustosi tipi di zuppe (minestrone alla veneta, zuppa d’orzo e minestrone alla montanara) prodotte dall’azienda Pedon.
Chi sceglierà una o più confezioni di zuppa della Bontà, a fronte di una piccola donazione,potrà ricevere anche un originale ricettario creato per l’occasione dalla Scuola di Cucina Professionale Accademia Italiana Chef. Sul ricettario saranno presenti le ricette e i suggerimenti di alta cucina per creare zuppe sfiziose mediante l’utilizzo del contenuto della confezione e l’aggiunta di alcuni ingredienti particolari.

zuppa-della-bontaSul sito dedicato all’evento potrete trovare la pagina apposita dove sono elencate le Città Italiane dove saranno presenti i Banchetti della Zuppa della Bontà!
Progetto Arca è da oltre 20 anni al fianco dei più bisognosi: indigenti, famiglie in difficoltà, persone con dipendenze, profughi che scappano da guerre e soprusi.
Ai programmi di sostegno alimentare e di primo aiuto la onlus affianca sempre più interventi di integrazione e housing sociale: “Non è più possibile limitare il nostro lavoro alla prima assistenza e alla soddisfazione dei bisogni primari, come bere, mangiare e dormire, legati cioè alla sopravvivenza dell’uomo – afferma il presidente Alberto Sinigallia -. È necessario occuparsi sempre più di integrazione, supportando le persone affinché riacquistino stima verso se stesse, indipendenza e autonomia”.
La zuppa della Bontà gode del prezioso sostegno di Pedon, azienda fortemente orientata allo sviluppo economico e sociale, alla tutela della salute e alla corretta alimentazione e della preziosa collaborazione di Accademia Italiana Chef, scuola di cucina professionale, molto attenta e attiva nelle tematiche sociali, che ogni anno Diploma migliaia e migliaia nuovi creatori di Gusto.