Home / Tendenze  / Tendenze sul cibo  / CURIOSITA’ A TAVOLA: LE ABITUDINI ALCOLICHE PIU’ STRANE AL MONDO

CURIOSITA’ A TAVOLA: LE ABITUDINI ALCOLICHE PIU’ STRANE AL MONDO

Ogni paese al mondo ha le sue abitudini, le sue bizzarre superstizioni e le sue curiose credenze. Queste si riflettono anche sui comportamenti a tavola e, come evidenziato dal sito Vin Deling, specializzato sul settore

Ogni paese al mondo ha le sue abitudini, le sue bizzarre superstizioni e le sue curiose credenze. Queste si riflettono anche sui comportamenti a tavola e, come evidenziato dal sito Vin Deling, specializzato sul settore enologico, anche sulle maniere di bere alcolici.

In un’infografica, che trovate in fondo al nostro articolo sono presenti le 25 abitudini alcoliche più strane del mondo.
Dall’usanza di bere dalla stessa brocca in due, a quella di riporre bottiglie e bicchieri vuoti sempre sotto il tavolo e mai sopra, passando dalla bevanda che sancisce il legame tra marito e moglie.
Ecco, brevemente, come si beve in 25 paesi al mondo…Belpaese compreso!

 

INGHILTERRA
In Inghilterra il brindisi ha origini che risalgono al diciassettesimo secolo, quando il pane speziato veniva aggiunto al vino per esaltarne il sapore e ridurre l’acidità.

FRANCIA
In Francia alle donne il vino viene sempre servito prima degli uomini e il bicchiere deve essere pieno solo metà. Colmarlo fino all’orlo è infatti considerato volgare.

SPAGNA
Brindare con l’acqua? Non succede mai in Spagna dove è credenza diffusa che porti male e nella fattispecie si crede che ne conseguano 7 anni di problemi sotto le lenzuola. Inoltre qui l’ultimo drink della serata è chiamato “Penultima”.

ITALIA
Un’abitudine tutta italiana a tavola? Bere solo acqua o vino durante i pasti. Bibite frizzanti e altre bevande sono malviste da tutti i commensali.

PORTOGALLO
Per decantare il Porto senza rovinare il vino, i portoghesi hanno inventato un modo molto teatrale di aprire le bottiglie, che include tenaglie, ghiaccio e talvolta la rottura della bottiglia.

GERMANIA
Prima del matrimonio, il testimone dello sposo “rapisce” la sposa e la porta a bere in un bar. Lo sposo deve trovare il gruppo di rapitori e offrire un giro di drink per riavere la sua sposa.

OLANDA
In Olanda non si usano le mani per bere il whiskey: dopo avere bevuto tutto d’un colpo, si continua con un bicchiere di birra.

REPUBBLICA CECA
Il brindisi è una cosa seria in Repubblica Ceca dove è obbligatorio guardarsi negli occhi mentre si brinda e non incrociare le braccia altrimenti conseguono 7 infelici anni sotto le lenzuola.

GEORGIA
Anche qui il brindisi è una cosa molto importante: i georgiani fanno dai 20 ai 30 brindisi a pasto e i non georgiani ovviamente devono partecipare.

UCRAINA
Durante i matrimoni ucraini lo sposo deve rubare la scarpa della posa e bere da lì il vino.

UNGHERIA
Nel 1848 13 rivoluzionari ungheresi furono uccisi per aver guidato la rivolta contro l’Austria. La loro morte fu celebrata con il tintinnio dei bicchieri di birra, per questo gli ungheresi si astengono dal farlo.

ISLANDA
Gli islandesi amano molto gli alcolici tanto da dedicargli due festività: la prima è l’1 Marzo, quando si festeggia il Beer Day, ma il Verslunarmannahelgi ad agosto è il weekend più alcolico di tutto l’anno.

RUSSIA
In Russia le bottiglie vuote e i bicchieri vengono messi sotto il tavolo e mai sopra.

KAZAKISTAN
Il Kumis è fatto da latte di cavallo fermentato è il drink nazionale di stato. Usanza vuole che ogni avanzo di Kumis sia rimesso dentro la brocca per non sprecare nulla di questa bevanda.

CINA
Durante il brindisi i più vecchi sollevano il bicchiere più in alto rispetto ai giovani.

NIGERIA
Solo quando sia sposo che sposa bevono il tradizionale vino di palma sono ufficialmente considerati marito e moglie.

AUSTRALIA
Quando si beve con gli amici, in Australia, ci si aspetta che qualcuno offra un giro di bevute a turno.

SVEZIA
In Svezia si cantano canzoni ad alta voce ad ogni giro di acquvite. Ogni short viene poi seguito da della birra.

PERU’
In Perù gli amici usano condividere in più un solo bicchiere di birra.

CANADA
Al Sourdough Saloon a Yukon, Canada, potrete “gustare” un cocktail molto semplice ma che è una particolarità: all’interno del bicchiere c’è un dito di piede umano disidratato.

INDIA
Il vino è una parte importante della mitologia indiana e della spiritualità. Ancora oggi l’alcol è usato da molti per raggiungere livelli più alti di autocoscienza.

GIAPPONE
Non è educato versarsi da soli da bere in Giappone. A tavola riempite sempre il bicchiere del vostro vicino e lui farà lo stesso.

MOLDAVIA
I moldavi fanno sempre molti brindisi durante un pasto, almeno uno ogni volta che si beve. C’è anche un brindisi per evitare i brindisi: “Hai Devai” che significa “Andiamo”.

original_infografica-abitudini-alcoliche