Home / Attrezzature  / Cucine Professionali: il sogno della cucina intelligente diventa realtà

Cucine Professionali: il sogno della cucina intelligente diventa realtà

La cucina intelligente, programmabile e gestibile anche da lontano, è realtà nell'ambito delle cucine professionali sia nper quanto riguarda i ristoranti, che le catene e le aziende di catering. Scopriamo il perché.

Gestire una cucina nell’ambito della ristorazione è tutto tranne che facile, soprattutto se si vogliono seguire alti standard qualitativi. Il progresso tecnologico però tende la mano ai ristoratori ambiziosi e mette a disposizione strumenti sempre più all’avanguardia come le cosiddette “cucine smart”, ovvero vere e proprie cucine professionali intelligenti in grado di conciliare qualità, freschezza e costi di materie prime e staff.

cucine professionali

Ampie possibilità di pianificazione

Quando si gestisce una cucina con alti carichi di lavoro è assolutamente necessario imparare a pianificare al fine di sfruttare al meglio le risorse umane a disposizione e limitare gli sprechi di tempo e prodotti. Con le cucine smart, facendo un esempio concreto, uno chef potrà pianificare con largo anticipo le preparazioni in vista della settimana successiva. Questo perché lo chef avrà un aiuto concreto e quotidiano da parte della cucina intelligente che avrà portato avanti tutta una serie di lavori di routine così da abbassare i carichi di lavoro sul personale lasciando loro il tempo magari di concentrarsi nella preparazione di torte e altri prodotti.

cucine professionali - cucine smart

I “carichi misti” delle cucine intelligenti

Una delle peculiarità che rende così interessante il concetto stesso di cucina intelligente agli occhi dei ristoratori è la possibilità di effettuare dei carichi misti. Cosa vuol dire? Che i ristoratori potranno ad esempio cucinare carne e riso assieme senza che ci sia alcun trasferimento di sapore tra gli alimenti. Grazie alla possibilità di utilizzare i carichi misti si potrà risparmiare ulteriore tempo prezioso in cucina senza per questo rinunciare in alcun modo alla qualità. Più operazioni potranno essere svolte contemporaneamente con un notevole risparmio di tempo ed energie.
Qualche esempio concreto? Le cucine intelligenti consentono di avere a disposizione in meno di un metro quadrato una postazione multifunzionale utile per arrostire e grigliare e preparare  diversi piatti all’interno di un unico apparecchio.

Il ristoratore potrà vedere a display quali sono i cibi che è possibile cuocere contemporaneamente e sarà possibile impostare diversi tempi di cottura per le pietanze così da ottenere un risultato finale perfetto. In sostanza quindi le cucine professionali smart permettono ai ristoratori di cucinare più prodotti nello stesso momento su diverse teglie e in un unico caricamento, anche a fronte di tempi di cottura diversi.
Parlando attraverso numeri, è dato certo che sarà possibile risparmiare fino al 40% del tempo dedicato in cucina e risparmiare non poco in bolletta a fine mese.
Ma di che tipologia di forni stiamo parlando?  Per preparare diversi prodotti contemporaneamente bisognerà avere a disposizione un forno dotato di più scompartimenti così da sostituire le singole padelle. Sarà possibile poi utilizzare il forno per controllare automaticamente ogni singolo ripiano e un display luminoso avviserà quali sono i ripiani da caricare e scaricare a seconda delle situazioniOgni singolo ripiano del forno “scompartimentato” verrà controllato singolarmente, garantendo così sempre il massimo della qualità in ogni situazione. Ad esempio anche i forni a convezione forzata consentono di gestire carichi misti in quanto la circolazione dell’aria evita la commistione degli odori e dei sapori dei diversi cibi in camera di cottura.

Le cotture notturne delle cucine professionali “smart”

Nel corso della gestione quotidiana di un ristorante capita di dover preparare alimenti che necessitano di diverse ore di cottura. Immaginate di poter utilizzare una cucina intelligente e di poter utilizzare la funzionalità di cottura notturna: questo significherebbe per uno chef arrivare al mattino e trovare già tutta una serie di alimenti cotti alla perfezione nel corso della notte. Basterà pianificare con attenzione le attività in cucina per utilizzare al meglio una cucina smart e cominciare sin da subito a risparmiare tempo senza intaccare qualità e professionalità.

cucine professionali

Le cucine professionali intelligenti: per avere tutto sotto controllo

Il sogno di qualsiasi chef è quello di avere sempre la cucina sotto controllo, soprattutto quando bisogna affrontare carichi di lavoro più grandi del solito. Grazie alle recenti innovazioni tecnologiche, le cucine intelligenti consentono concretamente di connettere in rete tutte le unità della cucina, in questo modo lo chef potrà avere sempre tutto sotto controllo anche quando si trova in un altro luogo. In qualsiasi momento potrà sfruttare una semplice connessione a internet per vedere la situazione in tempo reale ed eventualmente intervenire modificando i programmi di cottura direttamente dal divano di casa.

cucine professionali

Altri esempi pratici di come le cucine professionali smart possano migliorare il lavoro quotidiano in cucina?
Una cucina intelligente può registrare automaticamente i dati HACCP, consente di aggiornare le unità e anche di trovare ispirazione in tempo reale con una serie infinita di ricette. Inoltre con una cucina smart si potranno anche trasferire i dati sui processi di cottura degli alimenti da un ristorante a tutte le unità nel resto del mondo. Questa funzionalità è particolarmente utile soprattutto per le catene e i ristoranti in catering, che potranno così uniformare la qualità in tempo reale.