Home / Tendenze  / Tendenze sul cibo  / Aprire un bar | La sala da the? attiva non solo alle cinque!

Aprire un bar | La sala da the? attiva non solo alle cinque!

Per molti di noi la parola tè o the richiama subito alla mente l’immagine di un salotto inglese un po’ antiquato. Negli ultimi anni, tuttavia, questa bevanda ha superato di gran lunga il luogo comune

Per molti di noi la parola tè o the richiama subito alla mente l’immagine di un salotto inglese un po’ antiquato. Negli ultimi anni, tuttavia, questa bevanda ha superato di gran lunga il luogo comune del classico tè delle cinque, diventando una vera e propria moda adatta a qualsiasi ora della giornata. Perfino durante i pasti!

Insomma, quello del tè è davvero un mondo tutto da scoprire che attira una schiera sempre più folta di appassionati e intenditori. Scopriamo insieme in che modo sfruttare questo trend per il tuo locale! Se invece stai pensando di aprire un bar che si distingua dagli altri per un’offerta innovativa e di tendenza, non dimenticare un’accogliente e curata sala da tè. Di seguito alcuni consigli.

 

L’ascesa inarrestabile del tè

Oggi quello del tè è un vero e proprio business che interessa un panorama di consumatori vastissimo: sono soprattutto i giovani ad avvicinarsi al mondo del tè, una bevanda capace di scaldare il cuore diventando sinonimo di relax e benessere. Non a caso si moltiplicano in tutto il mondo i tea-bar, luoghi accoglienti dove degustare tè di ogni tipo accompagnati da piccole golosità.


Carta dei vini? No, dei tè!

Di fronte a questo scenario in rapida evoluzione, la classica offerta limitata a due o tre tipi di bustine potrebbe non essere più in grado di soddisfare i clienti del tuo locale.

Per correre ai ripari la migliore soluzione è ricorrere a una vera e propria carta dei tè, che offra un buon assortimento non solo di tè neri classici o aromatizzati ma anche dei più delicati tè verdi e bianchi. Non possono mancare neppure le tisane, ideali per chi preferisce alternative senza teina.

Anche l’occhio vuole la sua parte!

Se hai deciso di tuffarti nel mondo dei tè, ricordati che per accontentare al meglio i tuoi clienti dovrai offrire loro un’esperienza multisensoriale curata in ogni dettaglio: le bustine, le tazze e le teiere devono essere oggetti belli e originali, che soddisfino la vista prima ancora che il palato. Anche le modalità di infusione, naturalmente, devono essere rispettate per valorizzare al massimo l’aroma di ogni tè.

Dai format più raffinati a quelli più informali, ci sono mille modi di presentare ai tuoi clienti una buona tazza di tè. Qualunque sia quello più in linea con lo spirito del tuo locale, l’importante è non lasciare nulla al caso!


Se vuoi aprire un bar, ricordalo, il tè matcha è il grande trend del momento

Tra le varietà di maggiore tendenza non possiamo non nominare il tè matcha giapponese, apprezzatissimo dalle star più gettonate ma anche dalla clientela comune.

Si tratta di un tè in polvere superenergetico, che al tempo stesso migliora il metabolismo e ha notevoli proprietà antiossidanti. A differenza di un normale tè, il matcha non si prepara per infusione ma per sospensione in acqua. Esiste perfino una golosa variante con l’aggiunta di latte simile a un cappuccino, che con il suo colore verde acceso e la sua alta concentrazione di vitamine sta ormai spopolando sui social network di mezzo mondo.

Il tè in cucina

Se pensi che la moda dei tè interessi solo i bar, è giunta l’ora di ricrederti! Anche gli chef stellati si stanno adeguando al nuovo trend, giocando con le infinite varietà di tè per creare accostamenti di sapore con i loro piatti. Ne sono una prova le numerose realtà che si sono già dotate della figura del tea sommelier, non solo all’estero ma anche in Italia.

Il tè, sotto forma di foglie o di infuso, può addirittura diventare un ingrediente con cui dare un retrogusto inaspettato a torte, dessert da fine pasto o gnocchi e pasta fresca.

Dai bar alle pasticcerie, dagli hotel ai ristoranti, sembra che nessuno possa più sottrarsi all’esigenza di arricchire la propria offerta con una carta dei tè ben studiata. Una moda che potrebbe attirare nel tuo locale una clientela giovane e variegata, portandoti un gradino al di sopra della concorrenza!