Home / Professionismo  / Professionista Pizzaiolo  / App Pizzeria | La pizza digitale – Internet al servizio delle pizzerie

App Pizzeria | La pizza digitale – Internet al servizio delle pizzerie

Nel mondo di oggi tutto è interconnesso ed è diventato normale utilizzare le potenzialità di internet nella vita di tutti i giorni, si pensi solo alle guide di "pizza digitale" che consentono di conoscere in

Nel mondo di oggi tutto è interconnesso ed è diventato normale utilizzare le potenzialità di internet nella vita di tutti i giorni, si pensi solo alle guide di “pizza digitale” che consentono di conoscere in tempo reale quali sono le pizzerie aperte nei dintorni con tanto di voti e commenti da parte degli utenti a portata di mano. In Italia ogni regione, ogni città, persino ogni quartiere ha le sue tradizioni e l’obiettivo di tutti dovrebbe essere quello di tutelarle al meglio. Oggi i ristoratori possono utilizzare un nuovo strumento per far conoscere le proprie eccellenze potenzialmente in tutto il mondo: internet. Perché quindi non realizzare un network digitale delle pizzerie su scala cittadina o di quartiere così da consentire ai ristoratori di massimizzare i profitti e ai clienti di trovare esattamente la pizzeria dei propri sogni?

Un network per la pizza digitale

La pizza è sicuramente l’alimento italiano più conosciuto al mondo, dalla Thailandia fino al Nord America in ogni grande e piccolo centro urbano sarà fin troppo facile trovare pizzerie di ogni genere. Per lo stesso motivo migliaia e migliaia di turisti provenienti da tutto il mondo arrivano ogni anno in Italia per godere delle bellezze del Bel Paese e gustare una fetta della celebre pizza italiana. I turisti, stranieri e italiani, hanno a disposizione già molte app che forniscono indicazioni, recensioni e voti relativi alle attività ristorative della città. Quello che manca, per il momento, è una mappa digitale dettagliata specifica per le pizzerie, un vuoto che qualcuno sta già cominciando a colmare.

Un motore di ricerca al servizio della pizza

Il mondo della pizza non è poi così facile da raccontare come si potrebbe pensare, solo in Italia ci sono molti diversi di fare la pizza, si pensi ad esempio alla pizza alla romana o a quella alla napoletana solo per fare alcuni esempi. Da qui la necessità di realizzare una guida della pizza digitale che consenta ai potenziali clienti di inserire alcuni dati come indirizzo, tipologia della pizza ricercata, budget e così via. Fino a oggi un potenziale cliente doveva accontentarsi di trovare le pizzerie più vicine al luogo che gli interessava, in un futuro ormai prossimo potrà circoscrivere la ricerca solo alle pizze al taglio o al tegamino, o perché no alle pizze gourmet. L’idea di creare un motore di ricerca specifico per la pizza è molto promettente anche per un altro motivo: i ristoratori potrebbero lavorare sui posizionamenti per determinati campi di ricerca specifici. Anche qui conviene fare un esempio concreto, si immagini di desiderare una pizza con stracciatella e pomodorini. Al posto di cercare i siti delle pizzerie del quartiere manualmente, uno per uno, e di sfogliare disperatamente i menù, con una guida digitale per la pizza basterà inserire gli ingredienti nel campo di ricerca per trovare immediatamente il luogo giusto e magari prenotare con pochi click.

 

 

Mentre sulle pizzerie qualcosa su internet si trova, anche senza guide digitali specifiche dedicate, esistono altre attività ristorative on the road che spesso hanno solo il passaparola come possibile volano di crescita. Perché quindi non pensare a valorizzare anche le pizzerie al taglio da strada con una guida digitale specifica? Per ogni quartiere si potrebbe realizzare una mappa interattiva della pizza digitale che permetta agli utenti di scegliere la pizzeria più adatta per le proprie specifiche esigenze senza perdere tempo e, soprattutto, senza abbonamenti o iscrizioni. Il segreto del successo sembra essere proprio la specializzazione, il modo migliore per farsi notare nel web dove bisogna competere con un’offerta potenzialmente sterminata ma si possono cogliere opportunità di crescita davvero incredibili.